Titolo: Le cronache di Narnia - Libro primo - Il nipote del mago (The chronicles of Narnia: the magician's nephew).
Scrittore: Clive Staples Lewis.
Genere: fantasy, fiaba.
Editore: Mondadori.
Anno: 1955.
Voto: 6.5.
Dove lo trovi: qui.


Di C.S. Lewis avevo già recensito Il leone, la strega e l’armadio, libro da cui è stato tratto il film della Disney dedicato alle Cronache di Narnia.

Come peraltro avevo già precisato in quella recensione, non si trattava tuttavia del primo romanzo della saga di Lewis, bensì del secondo, che è evidentemente stato ritenuto più rappresentativo della serie e quindi più adatto alla conversione cinematografica.

E il primo libro del ciclo delle Cronache di Narnia?
Eccolo: si chiama Il nipote del mago.

Occorre dire peraltro che Lewis più che una saga legata da episodi interdipendenti, ha inteso descrivere un mondo latu sensu, quello di Narnia per l’appunto, ambientandovi differenti storie, tra cui per l’appunto quelle dei primi due libri, che non hanno molto a che fare l’una con l’altra.

La stessa datazione delle opere rivela quanto detto: mentre il primo episodio ufficiale, Il nipote del mago, è stato scritto nel 1955, il secondo, Il leone, la strega e l’armadio nel 1950.

Ma veniamo al testo in sé e per sé.
Chi ha letto la recensione dell’altro testo di Clive Staples Lewis avrà capito che non sono un suo grande fan, e per un motivo molto semplice: avevo comprato l’intero ciclo, composto da sette libri, con aspettative proporzionate all’importanza dell’opera, rimanendo però in parte deluso.

Certo non si può parlare male de Il nipote del mago: il romanzo, un fantasy dai toni infantili-fiabeschi, è scorrevole e gradevole, e la scoperta del mondo oltre la porta dell’armadio è certamente affascinante…

Però, sfortunatamente, il libro è privo di quell’incisività che ci si attenderebbe dal romanzo di esordio di una saga ritenuta così importante.

Per farla breve, a mio avviso al primo libro manca incisività, mentre al secondo originalità. Entrambi, dunque, sono romanzi discreti, ma nulla più.

Fosco Del Nero


Per rimanere aggiornato con le recensioni di Libri e Romanzi, iscriviti al feed!

Argomenti