Titolo: Musica nera.
Scrittore: Stefania Frigau.
Genere: commedia, poliziesco.
Editore: La Riflessione-Davide Zedda Editore.
Anno: 2009.
Voto: 7.
Dove lo trovi: qui.


La recensione di oggi è dedicata al libro di un piccolo editore e a un’autrice semisconosciuta: rispettivamente La Riflessione-Davide Zedda Editore e Stefania Frigau.

Il libro si intitola Musica nera ed è un romanzo pubblicato nel 2009 di genere assai meticcio.

Sono sincero: se mi avessero consigliato un libro incentrato su giornalismo e cronaca nera, qualunque fosse stato il suo autore, non lo avrei letto, dato che il genere tra giallo e noir non mi entusiasma per nulla.
A maggior ragione se esso fosse stato uno di quei romanzi “cittadini” che vanno tanto di moda ultimamente, probabilmente per attirare perlomeno il pubblico locale.

E le premesse di Musica nera sono proprio queste, con la protagonista, Laura Marci, che è la cronista d’assalto di un giornale di Cagliari, città in cui si svolge la storia, alle prese con questori, poliziotti, cronisti rivali, personaggi dello spettacolo, etc.

Le premesse mi erano ostili, dunque, col romanzo che mi è stato difatti regalato.
Ebbene, l’ho letto e mi è piaciuto molto.

Mi è piaciuto molto perché, nonostante l’etichetta di romanzo giallo-giornalistico, di fatto è una commedia, pervaso com’è di un umorismo sferzante e divertente, molto british nella sua essenza, che oscilla sempre tra il gradevole e l’irresistibile.

I personaggi principali sono ben caratterizzati, come caratteristiche sono alcune “fissazioni”, come per esempio le varie citazioni di cantanti e musicisti africani (da cui, in simbiosi con l’argomento della cronaca nera, il titolo Musica nera).

Il finale, invece, appare un po’ debole e poco convincente.

Musica nera di Stefania Frigau, peraltro, è piuttosto breve, per cui si legge velocemente; la sua lettura è dunque consigliata tanto agli amanti dei gialli-polizieschi, quanto a coloro che cercano un romanzo brillante e divertente.

Fosco Del Nero


Per rimanere aggiornato con le recensioni di Libri e Romanzi, iscriviti al feed!

Argomenti