Titolo: Viaggiatore del tempo (The Toynbee convector).
Scrittore: Ray Bradbury.
Genere: racconti, fantastico.
Editore: Mondadori.
Anno: 1988.
Voto: 7.
Dove lo trovi: qui.


Con la recensione di quest’oggi porto sul sito un autore piuttosto famoso, e che peraltro personalmente apprezzo abbastanza, ma che finora non avevo avuto modo di presentare: mi riferisco a Ray Bradbury.

L’importanza dello scrittore è ormai certificata dal notevole consenso, letterario e storico, che hanno avuto alcune sue opere, in primis i celeberrimi Fahrenheit 451 e Cronache marziane.
Ma sono da ricordare anche altri suoi testi, come per esempio Il popolo dell’autunno (da cui la Disney ha tratto il suo primo film orrorifico, Qualcosa di sinistro sta per succedere).

Bradbury è uno scrittore versatile, che ha spaziato dalla fantascienza al sociale, dall’horror al psicologico, spesso dando ai suoi testi un tocco di genialità e di originalità.

Il volume che propongo non è tuttavia un romanzo, ma una raccolta di racconti, e per la precisione Viaggiatore del tempo, pubblicata nel 1988.

Viaggiatore del tempo è un volume composto da ventitre racconti, assai diversi in quanto a genere, impostazione e ambientazione: andiamo dal segreto di un viaggiatore del tempo alla storia di un fantasma, da una storia d’amore a una misteriosa botola.

Pur in tale diversità di applicazione letteraria, vi è un denominatore comune nei racconti di Bradbury, ossia un vago senso di mistero e di tensione, spesso associata ad elementi fantastici o comunque surreali, tipici peraltro dello scrittore.

L’autore, tuttavia, dipinge il mistero e l’ignoto non in fatti eclatanti, come astronavi o alieni o miracoli di qualche tipo, ma in scene del tutto comuni, riuscendo a dare al quotidiano una valenza di straordinarietà.

Per quanto io non ami molto il genere narrativo breve (preferisco di gran lunga i romanzi), devo dire che in molti dei racconti di Viaggiatore del tempo Ray Bradbury si rivela scrittore di spessore, profondo e interessante.



Fosco Del Nero


Per rimanere aggiornato con le recensioni di Libri e Romanzi, iscriviti al feed!

Argomenti