Titolo: Balthis l’avventuriera.
Scrittore: Gianluigi Zuddas.
Genere: fantasy, fantastico.
Editore: Editrice Nord.
Anno: 1983.
Voto: 7.
Dove lo trovi: qui.


Il libro di oggi è un’eccezione, posto che recensire un libro fantasy di un autore italiano è certamente un evento raro.

Su Libri e Romanzi, difatti, finora è capitato solamente con Licia Troisi (Nihal della terra del vento), Cecilia Randall (Hyperversum), Valerio Evangelisti (Nicolas Eymerich inquisitore), Antonia Romagnoli (Il segreto dell’alchimista), oltre che con Stefano Benni (Elianto, Terra!, La compagnia dei celestini) e Salvatore Niffoi (La leggenda di Redenta Tiria), comunque più autori satirico-surreale il primo e fiabesco-tradizionale il secondo che non scrittori di fantasy pura (anzi, a dire il vero anche Hyperversum e Nicolas Eymerich inquisitore hanno una basa più da fantascienza, anche se poi l'ambientazione sa di fantasy).

Ad ogni modo, il romanzo annunciato è Balthis l’avventuriera, pubblicato da Gianluigi Zuddas nel 1983.
Zuddas è autore poco noto e prolifico anche per il semplice fatto che si è dedicato più alla traduzione, sempre in ambito letteratura fantastica, che non alla scrittura.

Ad ogni modo, andiamo a vedere se questo romanzo fantasy merita di essere letto…

Cominciamo dalla trama in sintesi: è passato molto tempo ormai da quando un violento attacco alieno ha quasi cancellato la razza umana e, in una Terra ormai ridivenuta barbara e incivile, si muova la piccola Balthis, ragazzina che vive di espedienti tra potentati locali e pericoli mortali.

Le avventure della piccola Balthis sono a dirla tutta molto ben narrate e piacevoli nel loro incedere. Tutto il romanzo è pervaso da una gradevole aurea di ironia e vivacità che, unità alle vicende, altrettanti vivaci e coinvolgenti, contribuisce a rendere il romanzo di Zuddas uno scritto veramente interessante…

… tanto da chiedersi se quella di Zuddas di dedicarsi più alle traduzioni che non alla scrittura (ha scritto solo otto romanzi più racconti e collaborazioni varie) sia stata la scelta giusta.

Ma non poniamoci tali dubbi: Balthis l’avventuriera di Gianluigi Zuddas è un libro che merita di essere letto, specialmente dagli appassionati di fantasy; un fantasy certamente più leggero e ironico che non epico o sanguigno (per intenderci, siamo molto lontani da E.R. Eddison o da R.E. Howard).

Fosco Del Nero


Per rimanere aggiornato con le recensioni di Libri e Romanzi, iscriviti al feed!

Argomenti