Titolo: Superanima Sette - La scuola celeste (The education of Oversoul Seven).
Scrittore: Jane Roberts.
Genere: esistenza, fantastico.
Editore: Stazione Celeste Edizioni.
Anno: 1973.
Voto: 7.5.
Dove lo trovi: qui.


Dopo due preview, torniamo alle più canoniche recensioni: stavolta Libri e Romanzi vi propone la recensione di un “romanzo metafisico”, ossia di un romanzo contenente degli insegnamenti di genere spiritual-esistenziale.
Parlo di Superanima Sette - La scuola celeste, libro scritto da Jane Roberts nel 1973.

Un testo già piuttosto antico, dunque, di un’autrice già scomparsa e che negli anni 70 e 80 era divenuta celebre, negli Usa soprattutto, come channeler, ossia come canale di entità di altre dimensioni.
Al di là delle credenze su questo fenomeno, giudichiamo il libro in sé e per sé.

Superanima Sette - La scuola celeste, che precede Superanima Sette - Le porte della rinascita, tecnicamente è un romanzo di genere fantastico, posto che esso segue la prospettiva di Superanima Sette, un’anima di livello 7, per l’appunto, che nella sua scuola di evoluzione sta studiando e imparando…

… e lo sta facendo seguendo la vita terrena di alcune sue incarnazioni: una giovane donna del 35.000 avanti Cristo, Ma-ah, un pittore del 1.600, Josef, una vecchia poetessa del 1.900, Lydia, e un ragazzo del 2.300 dopo Cristo, Proteus.

Ognuno di questi personaggi è un’incarnazione di Superanima Sette, come detto, ed è da egli guidato e ispirato a seconda del grado di evoluzione e sensibilità raggiunto dalla singola persona-incarnazione.

Lo stesso Superanima preferisce interagire con certe personaggi piuttosto che con altri, appassionandosi a certe vite più che ad altre. Superanima, in questa sua “scuola celeste”, è assistito da Cyprus, il suo supervisore, configurando il tutto secondo livelli evolutivi.

 Il bello del romanzo è aver posto in chiave narrativa insegnamenti e principi come la reincarnazione, la contemporaneità delle epoche storiche, le scelte dell’anima, l’esperienza dopo la morte e la presenza di differenti livelli di consapevolezza.

Va da sé che il libro si può leggere sia come testo di spiritualità, sia come mero romanzo… e in entrambi i casi risulta ben fatto, coinvolgente e denso di contenuti e spunti.

Tanto che probabilmente Superanima Sette - La scuola celeste sarà raggiunto nelle mie letture dal seguito Superanima sette - Le porte della rinascita.
E, a proposito di scuole, esame superato per Jane Roberts.
Buona lettura a tutti.

Fosco Del Nero


Per rimanere aggiornato con le recensioni di Libri e Romanzi, iscriviti al feed!

Argomenti