Titolo: La mela d’oro (The golden apple).
Scrittore: Robert Anton Wilson, Robert Shea.
Genere: fantastico.
Editore: Shake Edizioni.
Anno: 1975.
Voto: 5.
Dove lo trovi: qui.


Ormai parecchio tempo fa avevo pubblicato la recensione de L’occhio nella piramide, primo romanzo della trilogia de Gli illuminati, scritta negli anni 70 dal duo Robert Shea e Robert Anton Wilson.

Il libro non aveva ricevuto una valutazione entusiastica, e a dirla tutta nemmeno la sufficienza, perché, nonostante argomento e spunti fossero interessanti, la composizione narrativa lasciava parecchio a desiderare.

Tuttavia, trattandosi di un ciclo letterario culto, e sostanzialmente irripetibile, avevo deciso di leggermi anche il secondo romanzo, intitolato La mela d’oro.

Che, purtroppo, mi è piaciuto ancora di meno del suo predecessore.

Sia dal punto di vista meramente letterario (personaggi, dialoghi, struttura narrativa), sia dal punto di vista contenutistico, visto che gli autori sembrano aver mischiato pesantemente le carte, addirittura ribaltando i fronti.

Cosa su cui non aggiungo niente per non rovinare il gusto della lettura per chi volesse leggere La mela d’oro, purtuttavia non posso esimermi da mostrare la mia delusione: speravo che la saga prendesse il volo col secondo volume, e invece esso è risultato meno vivace e interessante de L’occhio della piramide, che peraltro ho riletto per l’occasione prima di procedere col “capitolo due”.

Tanto che ho fatto un poco di fatica a terminare la lettura, nonostante il libro consti di poco più di 200 pagine.

Gusto mio, evidentemente, e i premi e i numerosi fan di cui gode l’intera trilogia parlano altrimenti.
Peraltro, so bene che se si hanno interessi di tipo “cospirazionistico”, questi sono sono libri cui è difficile resistere… e forse proprio per questo avevo alte aspettative, andate in buona parte deluse, come detto.

Ad ogni modo, vedete voi se questo romanzo di Robert Anton Wilson e Robert Shea vi ispira, e nel caso buona lettura. 

Fosco Del Nero 


Per rimanere aggiornato con le recensioni di Libri e Romanzi, iscriviti al feed!

Argomenti