Titolo: Il libro dei sogni.
Scrittore:
Genere: disegno, creatività.
Editore: Macro Carte.
Anno: 2015.
Dove lo trovi: qui.


La proposta di oggi su Libri e Romanzi non riguarda un romanzo, e per certi versi nemmeno un libro in senso classico, bensì uno di quei libri illustrati da colorare che hanno preso piede negli ultimi anni.
Il suo titolo è Il libro dei sogni, ed è edito da Macro Carte (che immagino sia una divisione interna di Macro Edizioni).

Si tratta di un libro di formato 21x28 centrimetri, di 128 pagine, e ovviamente pieno di disegni da colorare secondo la propria creatività.

La ratio di fondo di tale genere, definito art therapy, è ormai nota: favorire la creatività, il rilassamento, diminuire lo stress.

Questa in realtà è un’arte antica, che evidentemente ha ripreso quota di recente (almeno in Occidente, magari in altri luoghi è sempre rimasta a galla, magari più a livello di mandala che non di scenari naturali), e che peraltro si avvale di numerosi studi riguardo alla sua efficacia in termini di creatività e benessere personale, come fattore rigenerativo, calmante e anche energizzante per via dell’uso dei colori.

Peraltro, si tratta di qualcosa che si presta molto anche come idea regalo, sia alle persone già abbastanza creative di loro, sia a coloro che necessitano di staccare un po’ la spina dallo stress della vita e rilassarsi un poco.
Ma, e la cosa fantastica sta anche qui, si tratta di qualcosa di ugualmente valido e apprezzato anche per i bambini, che anzi forse sono coloro che si approcciano a tali “disegni bianchi” in modo più libero e creativo.

Il libro dei sogni contiene disegni sia della natura, sia di animali, ma anche di esseri umani e mandala,proponendo quindi una ricca varietà.

E, con la sua confezione di buona eleganza, si propone come oggetto di valore al di là dei disegni, da regalare o da guardare spesso.

Fosco Del Nero


Per rimanere aggiornato con le recensioni di Libri e Romanzi, iscriviti al feed!

Argomenti