Titolo: Notturni (Nachtstucke).
Scrittore: Ernst Theodor Amadeus Hoffmann.
Genere: grottesco, fantastico, gotico.
Editore: Newton Compton.
Anno: 1816-1817.
Voto: 8.
Dove lo trovi: qui.


La recensione odierna è dedicata a un artista multiforme, uno dei più grandi esponenti del romanticismo europeo: torniamo indietro nel tempo, dunque, precisamente al periodo a cavallo tra la fine del 1700 e l’inizio del 1800, e ancora più precisamente per occuparci di Ernst Theodor Amadeus Hoffmann, spesso chiamato, per ovvie esigenze di brevità, E.T.A. Hoffmann.

Peraltro, si tratta di un autore già comparso sul sito per via del volume Fantasmi tedeschi, in cui comparivano alcuni racconti, in parte suoi e in parte di Gustav Meyrink.

Hoffmann, si diceva, è stato un artista poliedrico: scrittore, compositore, pittore, e persino giurista, è divenuto celebre già in vita, e in campo letterario ha dato il meglio di sé con alcuni racconti e romanzi dal sapore decisamente gotico-grottesco, se non proprio di tenore esoterico-occultista: citiamo, tra gli altri, Il gatto Murr e Gli elisir del diavolo.

Grande successo e notorietà ebbero, e mantennero nel tempo, anche i suoi Racconti notturni, che poi costituiscono il testo oggetto della presente recensione.

Tra di essi, a mio avviso, si trovano alcune gemme della letteratura, forse poco note al pubblico italiano sia perché il romanticismo fu un movimento letterario e culturale prettamente nordico-europeo, sia per il genere decisamente bizzarro, affiancato alla propensione di Hoffmann per le materie occulte.

Ad ogni modo, mi permetto di segnalare i vari L'uomo della sabbia, La chiesa dei gesuiti di G., La casa disabitata.
Completano l’opera Ignaz Denner, Il Sanctus, Il maggiorasco, Il voto, Il cuore di pietra.

Elemento comun denominatore di questi racconti, il descrivere la vita come un contrasto tra luce e tenebre, bene e male; un mondo talmente pericoloso che in esso spesso l’uomo soccombe per mano di forze più potenti, che si agitano in cupe atmosfere notturne.

Il livello medio dei racconti di E.T.A. Hoffmann è ottimo, anche se, come sempre, il gusto e la propensione individuale faranno la differenza nel gradimento complessivo.

Buona lettura.

Fosco Del Nero


Per rimanere aggiornato con le recensioni di Libri e Romanzi, iscriviti al feed!

Argomenti