Titolo: Il castello d’acciaio (The castle of iron).
Scrittore: Lyon Sprague De Camp, Fletcher Pratt.
Genere: fantasy, fantastico, avventura, umorismo.
Editore: Sperling and Kupfer.
Anno: 1960.
Voto: 7.5.
Dove lo trovi: qui.


Sino a questo momento avevo recensito cinque romanzi di Lyon Sprague De Camp, uno scrittore che avevo conosciuto, casualmente, da ragazzino, e a cui sono sempre rimasto affezionato, anche se i miei gusti di adulto si sono man mano e inevitabilmente evoluti.
È comunque uno scrittore sempre piacevole da riprendere in mano, visto il gradevolissimo connubio, almeno per i miei occhi, tra genere fantastico e umorismo.

Dopo La torre di goblin, Jorian di Iraz, Il re non decapitato, L'anello del tritone e L’abisso del passato, arriva così il sesto romanzo recensito, ed è forse il migliore visto finora: Il castello d’acciaio, testo del 1960 scritto da De Camp a quattro mani con Fletcher Pratt, altro autore noto per tale sinergia tra fantastico e commedie.

Il castello d'acciacio è peraltro composto da tre parti, ossia L’incantatore incompleto, Il castello di Atlante e Il muro dei serpenti, che vanno a costituire un libro unico piuttosto corposo, ma assai veloce a leggersi, dati i ritmi rapidi e il buon livello di coinvolgimento del lettore.

Non è un caso che questa coproduzione di Lyon Sprague De Camp e Fletcher Pratt sia considerata un classico tra i lettori del fantasy avventuroso.

Ecco in breve di cosa parla Il castello d’acciaio: il suo protagonista assoluto è Harold Shea, un ragazzo di oggi (beh, di ieri a questo punto) che, annoiato dalla sua vita scialba, desidera vivere in un modo più epico, eccitante, e in cui l’avventura è all’ordine del giorno.
Sorprendentemente, il suo desiderio sarà esaudito…

Caratterizzato da una trama è coinvolgente e originale, Il castello d’acciaio è da considerarsi un romanzo d’avventura eroicomica di ottimo livello.
I personaggi sono gradevoli e ben caratterizzati, i particolari ben curati e gli spunti proposti innumerevoli.

In definitiva, se state cercando un romanzo vivace, divertente e avventuroso, Il castello d’acciaio di Lyon Sprague De Camp e Fletcher Pratt potrebbe proprio fare al caso vostro (e ve lo consiglio specie se avete apprezzato autori come Fritz Leiber, Dominic Barker, Terry Pratchett).

Fosco Del Nero


Per rimanere aggiornato con le recensioni di Libri e Romanzi, iscriviti al feed!

Argomenti