Titolo: Più dai, più hai (Give and take).
Scrittore: Adam Grant.
Genere: saggistica, psicologia.
Editore: Sperling & Kupfer.
Anno: 2013.
Dove lo trovi: qui.


Dopo sei recensioni, ecco una preview su Libri e Romanzi: l’ospite stavolta è Più dai, più hai, libro scritto da Adam Grant.

Il sottotitolo ben chiarirà la natura del testo: Un approccio rivoluzionario al successo.

Ecco invece la promessa del libro, non da poco: Il libro che cambierà per sempre le regole del successo, nella vita e nel lavoro.

L’autore è un professore universitario di una prestigiosa scuola di business, dove insegna comportamento organizzativo. Eccellenti le sue collaborazioni in campo aziendale per imprese di grande spessore.

Adam Grant nel suo libro pone l’accento su un fattore essenziale nella strada per il successo: le interazioni con gli altri.
La sua prospettiva dunque ribalta il luogo comune per cui ad avere successo sono le persone ciniche e arraffattutto.

Per lui, infatti, ad avere successo nel lavoro e nella vita non sono i taker, quelli che prendono, ma i giver, quelli che danno.
Prima di avere-ottenere, dunque, occorre dare... fatto che peraltro è da tempo ben noto nel campo della crescita personale-spiritualità.

In quest’ottica l’autore, con leggerezza e capacità narrativa, ripercorre carriere di successo di professionisti di molti settori: venditori, scrittori, imprenditori, avvocati, medici, ingegneri, etc.

E le ripercorre bene, stando al grandissimo successo di pubblico ottenuto negli Usa, sia tra il pubblico comune, sia tra i professionisti nei campi della psicologia, della teoria aziendale e tra gli esperti di organizzazioni.

Più dai, più hai di Adam Grant, dunque, dovrebbe-potrebbe essere un ottimo testo per chiunque per lavoro abbia a che fare con altre persone… ossia più o meno tutti, dipendenti, imprenditori o liberi professionisti.

Nel caso, buona lettura.

Fosco Del Nero


Per rimanere aggiornato con le recensioni di Libri e Romanzi, iscriviti al feed!

Argomenti