Titolo: Il messaggio del morto - Detectives Club 1 (The mystery squad and the dead man’s message).
Scrittore: Martin Waddell.
Argomenti: librogame, commedia, investigativo.
Editore: E.L.
Anno: 1984.
Voto: 7.
Dove lo trovi: nel mercato dell’usato.


Dopo il fantasy di Oberon e la fantascienza di Asimov Galactic Foundation Games, oggi recensisco un altro librogame, di un genere completamente diverso: il giallo-investigativo… anche se decisamente pendente dal lato comico piuttosto che da quello giallo.

Non sto dunque parlando della serie Sherlock Holmes, storica serie dei librigame, ma della serie sorellina minore, Detective Club.

I quali, per chi se li ricordasse, sarebbero quei librogame libriccini con la costina gialla.
Che io, personalmente, da ragazzino snobbavo, un po’ perché il rapporto costo-grandezza non era ottimale, un po’ perché la consideravo meno importante rispetto a Sherlock Holmes… e già consideravo quelli meno importanti degli altri librigame (di Lupo Solitario o di Sortilegio, per fare un paio di nomi). 

Tanto che credo che questo sia il primo librogame della serie Detective Club che leggo, a distanza di così tanti anni dall’epoca d’oro dei librigame.
O forse il secondo, e magari ne avevo leggiucchiato uno da adolescente... non mi ricordo.

Ad ogni modo, Il messaggio del morto mi è decisamente piaciuto.
È vero, è breve.
È vero, non si presenta con tante pretese… e non ne ha nemmeno durante e dopo la lettura.
È vero, è assolutamente semplice, senza regole, senza creazione del personaggio, senza scelte importanti di base.

Ma è pure vero che è divertente, che propone degli enigmi-indizi ben fatti, a cavallo tra l’altro tra l’elemento narrativo e l’elemento visivo, e che anche grazie al suo tono simpatico si legge volentieri. 

Inoltre le torte in faccia dopo scelte-errori marchiani sono rimaste nella storia dei librigame, tanto che le conoscevo pure io che non li avevo mai giocati!

Insomma, Il messaggio del morto - Detectives Club 1 se ne va con un bel voto sulla pagella, cosa che onestamente non avrei detto prima della lettura.
Ma, si sa, i librigame riservano sempre delle sorprese…
Insomma, se lo trovato in vendita online o in qualche bancarella, vale la pena spenderci qualche euro per vedere di cosa si tratta.

Fosco Del Nero


Per rimanere aggiornato con le recensioni di Libri e Romanzi, iscriviti al feed!

Argomenti