Titolo: Il bar sotto il mare.
Scrittore: Stefano Benni.
Genere: commedia, umorismo.
Editore: Feltrinelli.
Anno: 1987.
Voto: 7.
Dove lo trovi: qui.


Di Stefano Benni, il mio scrittore italiano preferito insieme a Umberto Eco, ho già recensito il bellissimo Elianto, uno dei due romanzi più belli che di lui ho letto (l’altro è il sorprendente Terra!).

Di Benni adoro alcune cose:
- la grande immaginazione,
- la proprietà linguistica eccellente,
- l’umorismo, che spesso diventa ironia e satira sociale.

Devo però dire che i libri per cui Benni è più famoso, ossia l’ormai storico Bar sport e questo stesso Il bar sotto il mare, sono quelli che mi sono piaciuti di meno.

Intendiamoci, la verve dello scrittore c’è sempre, ed è brillante e divertente, con Benni che giostra con perizia e arguzia tra i luoghi comuni del Bel Paese e che inventa divertenti trovate letterarie.
Però manca quella profondità che ha fatto di Elianto e Terra! due autentici capolavori, libri coinvolgenti nel loro umorismo, ma anche profondi per il loro spessore da critica sociale.

Forse è la struttura dei testi, assai differente tra le due coppie di libri citate, a generare da un lato dei romanzi profondi e importanti, e dall’altro due libri gradevoli ma più estemporanei, sta di fatto che la mia sensazione è questa.

Dunque, con Il bar sotto il mare abbiamo non tanto la satira sociale mascherata da fantascienza di Terra!,ma una più semplice narrativa umoristica.

Di buon livello, comunque, e infatti consiglio il libro a chi vuole leggere qualcosa di piacevole e che magari ha già apprezzato l’umorismo di Stefano Benni.

Fosco Del Nero


Per rimanere aggiornato con le recensioni di Libri e Romanzi, iscriviti al feed!

Argomenti