Titolo: Guida galattica per gli autostoppisti (The Hitchhiker's guide to the galaxy).
Scrittore: Douglas Adams.
Genere: fantascienza, umoristico, commedia.
Editore: Mondadori.
Anno: 1979.
Voto: 8.5.
Dove lo trovi: qui.


Guida galattica per gli autostoppisti di Douglas Adams è un capolavoro di ironia e di pungente satira sociale.

Dietro la maschera, assai sottile peraltro, di un breve romanzo di fantascienza, si nasconde un testo denso di rapidi e sapidi tocchi di fioretto diretti al cuore delle principali debolezze umane: l'avidità, la superficialità, il qualunquismo, la paura.

Guida galattica per gli autostoppisti è il primo romanzo della pentalogia di Douglas Adams ufficialmente dedicata all'universo e alle sue bizzarrie, ma in sostanza spunto per disquisire in modo dissacrante della società umana e delle sue storture.

In tal senso, dunque, le vicende di Arhtur Dent (terrestre) e di Ford Prefect (originario di Betelgeuse) sono puramente pretestuali.

Da citare assolutamente gli altri protagonisti, tutti molto ben riusciti: Zaphod Beeblebrox, niente di meno che il Presidente della Galassia, Tricia McMillan (detta Trillian), una giovane e avventurosa ragazza terrestre, e Marvin, un robot perennemente depresso.

Dal libro di recente è stato tratto anche l'omonimo film, anch'esso divertente e ispirato, benchè in alcuni punti difforme dal testo. Anzi, in effetti io sono arrivato al libro dal film (cosa che considero paradossale: esisteva un tale capolavoro dal 1979 e nessuno me lo aveva mai detto!)!

Elegantemente leggero nello stile descrittivo, Guida galattica per gli autostoppisti di Douglas Adams è insospettabilmente profondo nel suo repentino incedere.
Tutto questo, beninteso, oltre che tremendamente divertente.

Una lettura irrinunciabile, e non solo per gli amanti della fantascienza.

Fosco Del Nero

p.s. Qual è la risposta alla domanda fondamentale sulla vita, l'universo e tutto quanto?
La troverete su Magrathea!


Per rimanere aggiornato con le recensioni di Libri e Romanzi, iscriviti al feed!

Argomenti