Titolo: Il figlio del sole (Flesh).
Scrittore: Philip José Farmer.
Genere: fantascienza.
Editore: Editrice Nord.
Anno: 1960.
Voto: 6.
Dove lo trovi: qui.


Una sufficienza stiracchiata per Il figlio del sole, romanzo breve di Philip José Farmer, uno scrittore dalla cui importanza mi attendevo decisamente di più...

Ecco in breve la trama: Peter Stagg è un astronauta che, nel tripudio generale, ritorna sulla Terra dopo un viaggio tra le stelle durato ben 800 anni.
Ad attenderlo, tuttavia, troverà una realtà sociale e culturale molto diversa da quella che si ricordava...

E' encomiabile il tentativo, assai innovativo e rischioso per l'epoca in cui è stato scritto il libro, di ipotizzare e sceneggiare una realtà sociale dalle tendenze sessuali così pronunciate ed esplicite, ma l'impressione è che tutto sia stato caratterizzato in modo poco originale, quasi scontato.

Il finale, inoltre, è assai banale e poco coinvolgente.

In definitiva, questo Il figlio del sole è a mio avviso un romanzo non pessimo, ma nemmeno eccellente.
Che personalmente non vi consiglio perché, come dico sempre, suggerisco io di puntare in alto quando si tratta di scegliere (beh, il consiglio è valido in generale a dire il vero, ma nello specifico lo decliniamo ai libri).

I fan di Philip José Farmer o i lettori casuali troveranno comunque un libro curioso e a suo modo vivace, benché non indimenticabile.

Fosco Del Nero


Per rimanere aggiornato con le recensioni di Libri e Romanzi, iscriviti al feed!

Argomenti