Titolo: A me le guardie! (Guards! Guards!)
Scrittore: Terry Pratchett.
Genere: fantasy, umoristico.
Editore: Tea.
Anno: 1989.
Voto: 7.
Dove lo trovi: qui.


Devo necessariamente premettere di essere un fan di Terry Pratchett, il creatore della fortunata serie di Discworld (in italiano Il Mondo del Disco), che ha ispirato, tra le altre cose, il videogioco che da ragazzino me lo fece conoscere.

Oltre che un mio romanzo in attesa di pubblicazione (nello stile più che nella struttura del mondo); ma sorvoliamo su queste vicende personali.

I libri che compongono la serie di Discworld sono ormai più di 30, tanto è il successo che lo scrittore britannico ha avuto in tutto il mondo... ma, come sempre, non in Italia, in cui è stampato (mi hanno rivelato fonti autorevoli), più per la passione di un importante personaggio dell'editoria che per le vendite che effettivamente Pratchett assicura.

Ma veniamo ad A me le guardie!.

Non si tratta quindi del primo romanzo della serie, nè del più bello: per avere un assaggio di Pratchett meglio iniziare dalla sua prima opera, Il colore della magia, in cui tra l'altro viene spiegata la natura del Mondo del Disco, che qua viene ormai data per scontata.

La trama è semplice: un ragazzone chiamato Carota, una volta raggiunta l'età e la statura adulta di 2 metri e 10 centimetri, inizia a dubitare di appartenere al popolo dei nani, tra cui è cresciuto.
Inizia allora un viaggio per il mondo, e giunge nella città di Ankh-Morpork, nella quale si arruola nelle Guardie, un assai poco glorioso corpo di milizie cittadine.
Ne seguono vivaci e divertenti aventure, sempre all'insegna dell'ironia.

E questa è la cosa che più si apprezza di Terry Pratchett: l'ironia, che, abbinata alla capacità di imbastire le storie più originali e interessanti, ne fa un scrittore di livello.

Naturalmente, mi rendo conto che il genere letterario è un po' spurio, e non è detto che piaccia a tutti, ma io lo trovo veramente irresistibile, giusto mix tra umorismo e satira.

Fosco Del Nero


Per rimanere aggiornato con le recensioni di Libri e Romanzi, iscriviti al feed!

Argomenti